Sei pronto per l’Apocalisse?

Pandemia Coronovirus Italy

Nessuno si aspettava le navi della morte.

Ma a metà ottobre del 1347, giunsero ​​a Messina, un porto siciliano. Dodici navi, cariche di merci – e della Morte Nera.

E quando i funzionari dell’Autorità Portuale salirono sui ponti, videro qualcosa che li fece inorridire. Quasi l’intero equipaggio di marinai era morto. E quelli che erano sopravvissuti si aggrappavano alle loro vite, coperti di pustule nere che trasudavano sangue e pus.

Le autorità ordinarono immediatamente di evacuare le navi dalla loro città. Ma era troppo tardi. La Morte Nera aveva già affondato i denti nelle coste dell’Europa. E nel giro di cinque anni, quasi un terzo della popolazione del continente sarebbe stato annientato.

Venti milioni di persone, morte in mezzo decennio.

Questo è quanto velocemente una malattia davvero contagiosa può diffondersi.

E ai nostri giorni, si diffondono ancora più velocemente. Dopo tutto, il nostro mondo è molto più piccolo di quanto non fosse nel XIV secolo. Automobili, autobus, barche e aerei hanno ridotto i tempi di percorrenza a una frazione di quello che erano allora.

E una malattia può diffondersi in tutto il mondo persino prima che il ‘paziente zero’ sappia di avere un problema.

Consideriamo l’attuale caso di epidemia di coronavirus proveniente dalla Cina. In poco più di un mese, sono state infettate oltre 3.000 persone. Wuhan, la città al centro del problema, è stata completamente isolata. Ma questo non ha evitato che il virus si diffondesse in Giappone, Canada e Stati Uniti.

Sono già cinquantasei le persone morte. E il bilancio delle vittime è destinato solo ad aumentare.

Cosa faresti se iniziassero a verificarsi casi di coronavirus nella tua città? O se si trattasse di una malattia ancora più letale – una che non si è neppure ancora sviluppata?

La scioccante realtà è che le malattie stanno mutando più velocemente di quanto noi siamo in grado di sviluppare cure o vaccini. Potrebbe un’altra Morte Nera essere all’orizzonte?

Nessuno si aspettava le navi della morte nel 1347. Saremo pronti per l’Apocalisse?

Ora, potresti dire a te stesso, “Sono pronto. Ho il mio bunker rifornito di cibo per un anno, centinaia di litri d’acqua, e abbastanza munizioni per difendere me e la mia famiglia da chiunque voglia farci del male.”

Ma sei sicuro che sia sufficiente? Quando le cose si metteranno male, sarai veramente pronto?

Finché non metterai in pratica la ‘regola dei tre’, la prossima catastrofe potrebbe scovarti – nonostante tu abbia preso tutte le altre precauzioni.

Quindi, qual è la ‘regola dei tre’?

  • Puoi sopravvivere tre settimane senza cibo.
  • Puoi sopravvivere tre giorni senza acqua.
  • Ma puoi sopravvivere solo tre minuti senza ossigeno puro e respirabile.

Hai rifornimenti di cibo. E il tuo approvvigionamento di acqua è buono. Ma l’aria?

Se l’aria intorno a te è stata infettata da un batterio o virus mortali, tutto il cibo e l’acqua nel mondo non faranno la differenza. Perché non sopravviverai abbastanza a lungo per usarli.

Eppure, quando ci stiamo preparando al peggio, spesso ci dimentichiamo il nostro bisogno più grande. L’aria è la necessità vitale più elementare. È qualcosa da cui dipendiamo ogni secondo di ogni giorno. I nostri corpi stanno sempre inspirando o espirando questa sostanza inconsistente. Quindi come possiamo sottovalutare l’importanza dell’aria pulita?

Semplice. La diamo per scontata.

Abbiamo vissuto la nostra vita circondati da aria respirabile. Non dobbiamo acquistarne una confezione extra di ritorno dal lavoro. Come pesci nell’acqua, siamo così immersi in essa da non notarla. Fino a quando ne abbiamo bisogno.

Ma puoi scommettere che quando giungerà l’Apocalisse, non la darai più per scontata.

Quando l’aria della tua città verrà contaminata dal più recente virus mortale… o quando i terroristi faranno detonare una bomba radioattiva in una città vicina… o quando la Corea del Nord, infine, lancerà un attacco nucleare o chimico contro il cuore dell’America…

Sarai davvero pronto?

O rimarrai seduto in un bunker con cibo e acqua – ma senza aria?

Questo è il motivo per cui non è sufficiente prepararsi solo a metà. Se tu e la tua famiglia volete essere pronti per l’apocalisse, devi assicurarti che tutte le vostre esigenze siano soddisfatte: cibo, acqua e aria.

Dunque qual è il modo migliore per assicurarsi di avere l’aria di cui hai bisogno quando si verificherà l’Apocalisse?

Ti serve un sistema di filtrazione dell’aria che possa prendere l’aria contaminata e purificarla, trasformandola in quel tipo di aria pulita e respirabile di cui hai bisogno per rimanere in vita. Finché il tuo rifugio di sopravvivenza non dispone di un sistema di filtrazione nucleare, biologica e chimica (NBC) dell’aria non è un vero e proprio rifugio di sopravvivenza.

Un sistema di filtrazione dell’aria NBC è in grado di rimuovere tutti gli agenti chimici noti, fallout nucleare e contaminanti biologici. Quindi, non importa che tipo di cataclisma si verifichi, avrai a disposizione l’aria che ti serve per sopravvivere. Che stiate affrontando un attacco chimico o biologico, un’altra pandemia come la peste nera, o qualcosa di completamente nuovo che madre natura non ha neppure ancora inventato, un sistema di filtrazione dell’aria NBC può mantenere il vostro spazio vitale ricco di aria pura.

E Castellex Air550 è probabilmente il migliore sistema di filtrazione NBC a quattro stadi disponibile sul mercato. È stato installato in numerosi bunker nucleari, camera blindate e rifugi di sopravvivenza – sia in ambienti domestici che commerciali. Questa è una soluzione conveniente e facile da installare che è alla portata di qualsiasi survivalista.

E grazie alla batteria di backup e a una manovella manuale, puoi stare sicuro che disporrai di aria pulita per tutto il tempo che ti serve. Sia nel caso in cui il disastro copisca duro e veloce o che si sviluppi invece a fuoco lento, con Air550 non sarai preso alla sprovvista.

Mentre la recente epidemia di coronavirus si diffonde in tutto il mondo, ci troviamo di fronte a una domanda importante: quando giungerà alla soglia di casa nostra, saremo pronti?

Avremo l’aria pulita di cui abbiamo bisogno per rimanere in buona salute? O ci ritroveremo in un bunker sicuro, circondati da cibo e acqua di cui abbiamo bisogno per resistere più mesi, ma alle prese con i sintomi letali di un batterio da cui non abbiamo potuto proteggerci.

Quando l’Apocalisse colpirà, sarai pronto? Oppure avrai tutto il necessario per sopravvivere giorni e mesi – senza l’unica cosa che di cui hai bisogno per sopravvivere appena tre minuti in più? Aria pulita.

Non correre rischi con la tua necessità di sopravvivenza primaria.

Ordina un Castellex Air550 oggi e assicurati di avere aria pura da respirare quando l’apocalisse verrà a bussare alla tua porta.

Castellex Logo Just White
Castellex has vast experience in designing and manufacturing NBC (Nuclear Biological Chemical) Air Filtration/ Air supply stations for different applications. It’s widely used across the Globe by military, hospitals, private individuals. No nuclear bunker or survival shelter is completed without the state of the art Castellex NBC air filtration station.
Google Rating
5.0
Follow us
We accept
❂ awebsite.co.uk
© Castellex 2015 – 2020